.
Annunci online

Chi, Dove

Mi piace Resta aggiornato con i Feed RSS di questo blog Resta aggiornato con i Feed ATOM di questo blog
add page

antivirus gratis Aggregatore


Albatroferito Albatroferito

Albatroferito

Link
Immagini e Multimedia






Contatore



Siete passati in 1

News dai blog

Disclaimer

Tutti i testi di questo blog sono di proprietà dell'autore ai sensi della legge n.633 del 22/04/1941. La medesima legge, dell'articolo 171, sanziona penalmente la condotta di chi, senza il consenso dell'autore, riproduce, trascrive, diffonde o pone in commercio l'opera altrui.
Se qualcuno intende usufruirne, è pregato di contattare l'autore per averne il permesso.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001

La pubblicazione, totale o parziale, di alcune immagini presenti in questo blog, non intende violare alcun copyright e non avviene a scopo di lucro. Qualora i rispettivi autori si sentano lesi nei propri diritti, sono pregati di contattarmi e in seguito provvederò a rimuovere il materiale in questione.

I commenti sono sempre sospesi in attesa di approvazione.

 Template e Layout
Albatroferito

***



   ULTIMI POST

Caro Diario
Madre
Sotto il neon
Vasco Rossi
Segreti di Stato
Pooktre
Genesi
Colori
Zombie


     LEGGO 

Assalto al PM

L. de Magistris

 


    COLPITO DA

"Un popolo che non ha la dignità, il coraggio e l'onore di ribellarsi, non ha il diritto di lamentarsi."
(A.F.)

"I colori sono parole che non sanno scrivere."
(A.F.)

"Il grande problema della comunicazione è che non si ascolta per capire, ma per rispondere."
(A.F.)

"Non si scende all'Inferno con le pantofole di velluto."
(A.F.)

"La maggior parte delle persone non vuole conoscere la verità ma vuole soltanto essere continuamente rassicurata che quello che già crede, sia vero."
(A.F.)
 

"Quando si ha qualcosa da dire non bisogna tacere. Ma quando non si ha niente da dire è inutile parlare. E farlo sarebbe ridicolo."
(A.F.)
 

"L'ironia è l'ipotenusa del lato intelligente di una persona. Di base, ce l'ha solo chi è all'altezza."
(A.F.)
 

"La storia sarà un'inutile maestra di vita, se continuerà ad avere davanti a sè allievi distratti e disinformati."
(A.F.)

"Il giusto, altro non è che l'utile del più forte"
(Trasimaco) 

"Il cuore ha ragioni che la ragione non può comprendere"
(Pascal)

"Ho capito che puoi avere gli ideali più nobili del mondo, ma alla fine quello che resta sono i vecchi giochi cinici del potere, il sapore del sangue, il gusto della vittoria, l'umiliazione della sconfitta.
Ho capito che, al mondo, nessuno è innocente."
(Enzo Baldoni)

"La mia salvezza è che non capisco bene cosa mi succede intorno, e passo attraverso la vita come un nottambulo sul cornicione, senza farmi male."
(Jacopo Fo)
 



 


 

Segreti di Stato
10 agosto 2011

Era il 14 marzo del 2006 quando Radio 24, grazie a Diego Cugia, protocollava nell'etere una denuncia scritta da me nella quale parlavo di uno dei tanti misteri italiani: Volpe 132, nome di battesimo di un elicottero della Guardia di Finanza che il 2 marzo del 1994 si inabissò nelle acque di Capo Ferrato con due uomini a bordo: il Maresciallo Deriu e il Brigadiere Sedda, Fabrizio Sedda, mio ex collega nella Polizia di Stato dalla quale si dimise quando vinse il concorso per elicotteristi nelle Fiamme Gialle.
Di loro e di questo mistero scrissi poi il 9 marzo di quest'anno sul Cannocchiale,
in questo post.
Ma prima, molto prima, le indagini della commissione d'inchiesta militare sul caso diedero vita a una relazione di 29 cartelle "classificata" con la sigla PCM-ANS 1/R: Sottoposta alle norme per la tutela del segreto di Stato. La tenacia del giudice Giudo Pani, della Procura della Repubblica di Cagliari, riuscì a superare il blocco ma ... sopresa (!!!) appena entrò in possesso della relazione si accorse che non c'era assolutamente nulla che potesse giustificare la "classificazione" del documento, che si concludeva con l'ipotesi di un incidente. Che dite, l'avranno -come dire?- "blindato" ?
Ma è tutta la faccenda che fa acqua: dalle incongruenze nel piano di volo, alle testimonianze che giurano di avere visto il mercantile "Lucina" incrociare Capo Ferrato quel giorno nell'ora in cui Volpe 132 scomparve; dai sospetti su una società proprietaria di un Agusta A109 ritrovato smontato a poco più di 100 km di distanza da Cagliari qualche giorno dopo il disastro, alla successiva lunga scia di sangue proprio del mercantile "Lucina".
Ciò che rimane oggi è solo il sospetto che Deriu e Sedda vennero abbattuti perché troppo vicini a scoprire traffici inconfessabili. Successivamente si dirà che dalla nave "Lucina" scomparvero 600 tonnellate di carico; ufficialmente semola ma molto più probabilmente armi... dopo 18 giorni moriranno Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Indagavano su un traffico di armi e scorie nucleari tra Europa e Africa.

"Va bene albatro, ma tutta questa storia l'avevi già raccontata... e allora? Che vuoi adesso?? "
Un piccolo favore: non perdete di vista questo post. E vi dico perchè.
Si da il caso che due giorni fa un'inchiesta giornalistica su Repubblica promossa da La Nuova Sardegna abbia rimestato nella melma di questo mistero, facendo tornare a galla come bolle d'aria, parecchie domande senza risposta. E si da il caso che soltanto un giorno dopo, cioè ieri, la Commissione Parlamentare antimafia annunci di avere tutte le intenzioni di indagare, e con pieni poteri, sulla scomparsa di Volpe 132.
E si da il caso che ... anzi facciamo le cose per bene:
Spegnete la tv, la radio, il lettore mp3, abbassate il volume delle casse e alzate il livello di luminosità del vostro monitor perchè ho da farvi leggere una cosetta.
Avviso ai naviganti e ... agli aviatori: ultimamente il post "Caccia alla volpe" sta avendo molto successo, segnando numerose visite. Ultimamente? Bèh, diciamo oggi.
Oggi, un utente con connessione Telecom ADSL, IP 87.13.XXX.XX (omettiamo l'ip completo) browser Safari 5.x e alla guida di un Mac, alle 3:44 del mattino è arrivato a questo post digitando su Google "che 24 giorni dopo la scomparsa di "volpe 132", da un hangar di un'azienda di trasporti oristanese".
Alle 9:27, una connessione Tiscali parte da Sinnai (in provincia di Cagliari) e punta dritta dritta sul post passando per un IP XX.XX.70.122 (omettiamo le prime due, così chi deve sapere sa che leggo gli IP completi).
Dopo un'ora un altro curiosone viaggia a bordo di un browser targato Firefox 5 e, dopo avere digitato su Google "strage di djendjen" capita -ma guarda un po'- sul mio post.
Finito? No! Sorpresa tra le sorprese, dalla Agusta S.p.a. di Varese (ip 193.169.150.XX), atterrano su questo post digitando "volpe 132" su Google da un PC con IE7 e WinXP, e alle 15:51 da Genova decolla un IP XX.30.59.164 della Telecom Italia navigando a Vista con Explorer 8.

In pieno periodo di crisi e voli low-cost, mi sa che la mia meta è più ambita di Zanzibar.

Io intanto, tra un check in e un altro, ho mandato le specifiche di queste visite a due miei cari amici. Uno fa il poliziotto, l'altro il notaio.
E amen

sfoglia
luglio        settembre